70 milioni di dollari per deviare il fiume di Nadi
Di Ivanet (del 07/01/2010 @ 06:25:08, in Isole e cittą, linkato 5520 volte)

Inondazione di NadiE' stato proposto un progetto da F$ 70 milioni di dollari per la costruzione di un canale che devii il fiume di Nadi per evitare ulteriori allagamenti in città. Il canale verra' costruito lungo il lato di McDonalds fino a Wailoaloa Beach.

Maria Matavewa, Segretaria permanente del dipartimento per i terreni (Department of Lands and Surveys), ha confermato che e' stata costituita una commissione per esaminare la fattibilità della proposta.

Ha inoltre annunciato che avere un canale di deviazione del fiume fu raccomandato nel 1998 da un team di esperti provenienti dal Giappone grazie al Japan International Cooperation Agency (JICA) a cui sono susseguiti di due anni di studi delle mitigazione delle inondazioni lungo i principali fiumi delle Fiji che sono stati possibili grazie all'assistenza tecnica da parte del JICA.

"Siamo in attesa di esperti provenienti dal Giappone che vengano a condurre un altro studio".
"We are waiting for experts from Japan to come and conduct another study".

Aisea Tuidraki, Amministratore Speciale della citta' di Nadii, ha detto che sta ricevendo assistenza tecnica anche dal SOPAC (Pacific Islands Applied Geoscience Commission).

Nel frattempo, il dragaggio del fiume di Nadi è ora nella sua terza fase e si prevede che riesca alleviare temporaneamente il problema delle inondazioni nella città di Nadi.

Tratto dal Fiji Times
Foto tratta da Weltrekordreise

Per piu' informazioni sull'ultima inondazioni a Nadi, guardate questo video