Il Comandante "Frank" Bainimarama andra' in pensione
Di Ivanet (del 11/02/2010 @ 04:49:10, in Cronaca, linkato 6029 volte)

Bainimarama gioca a rugbyIl comandante dell' esercito e capo di stato delle Fiji, Voreqe Bainimarama, ha annunciato che si mettera' in pensione nel 2014 (anno fissato per le prossime elezioni democratiche).

Parlando al Dawadamu, a Nanukula nella provincia di Ra, il Commodoro, oltre all' importante rivelazione, ha voluto chiedere ai rappresentanti di quel villaggio di supportare il governo che prendera' potere nel 2014.

La provincia di RaRicordando come i militari hanno trovato opposizione nell' entrare nella provincia di Ra due anni fa', Bainimarama e' stato contento di vedere quanto la gente di quei posti abbia cambiato la propria opinione nei suoi riguardi.

Nel suo discorso ha promesso che lo stato aiutera' lo sviluppo di nuove infrastrutture nelle province ma non aiutera' la costruzione di nuove chiese. Durante l'occasione ha anche voluto sottolineare che il tuor della provincia di Ra non e' dovuto ad una strategia per cercare voti ma per sentire direttamente dalla gente cosa pensa della situazione attuale e per vedere i progressi di alcuni progetti che il goveno sta curando in quella zona.

Commodoro Voreqe Bainimarama si rilassa tra la follaGiusto qualche giorno fa', parlando tra di noi, ci siamo ritrovati ad elogiare il lavoro del nostro attuale Capo di Stato seppur diventato tale grazie ad un golpe. Il crimine sembra essere diminuito, i turisti stanno tornando e grazie al nuovo budget ci sono stati diversi miglioramenti economici sia per noi "locali" che per il turismo. Gli uffici governativi hanno velocizzato pratiche e informatizzato molte procedure e, a livello sociale, sembra che si stia registrando una consapevolezza generale per diversi problemi, prima completamente ignorati. Quindi, cosa succedera' una volta che ci saranno le elezioni e Fiji tornera' democraticmente in mano ai Fijiani?

Sicuramente la notizia del pensionamento di Voreqe "Frank" Bainimarama avra' delle repliche a livello sia nazionale che internazionale ma dopo aver letto questa notizia mi rimane un dubbio: Riuscira' il Commodoro a mantenere i progressi fatti fino ad oggi e migliorare ulteriormente la situazione delle Fiji prima delle elezioni del 2014? E Sopratutto, riuscira' il governo entrante a mantenere lo status raggiunto dal nosto attuale Comandante?

Tratto dal Fiji Times
Foto tratte da Thepunch.com.au, Solivakasama, Fiji Water Foundation