La Valle di Sigatoka
Di Anna (del 06/03/2010 @ 21:12:36, in Attrazioni, linkato 7573 volte)

Sigatoka ValleyDa Sigatoka ci si puo' dirigere verso l' interno seguendo la riva occidentale del fiume costeggiato, su entrambi i lati, da un mosaico di campi verdi e colture che danno alla Valle di Sigatoka il suo soprannome di "Fiji's Salad Bowl" cioe' La Ciotola d' Insalata di Fiji".

L' asfalto termina a circa 1 km alla città, dopo di che la strada diventa sterrata e coperta di sassi fino al villaggio di Lawai, a circa 1.5 km dalla città, dove i residenti offrono prodotti di artigianato locale in vendita.

Ceramiche di Nakabuta

Due chilometri oltre il villaggio di Lawai troverete una piccola stradina sterrata che svolta a sinistra e corre giù per la collina fino a raggiungere il villaggio di Nakabuta. Questo villaggio e' conosciuto come "Pottery Village", cioe' il "Villaggio delle Ceramiche", perche' gli abitanti producono e vendono ceramiche artigianali ed autentiche di Fiji.

Il fiume di SigatokaA meno che non soffriate di vertigini, superato il villaggio di Nakabuta, potrete proseguire su una stradina che sale ripida lungo una stretta cresta offrendo una bellissima vista panoramica sulla Valle di Sigatoka ed i suoi campi verdi.
La strada si snoda poi verso il basso fino a fondovalle dove e' troverete il Sigatoka Agricultural Research Station.

Qui potrete approfittare di un po' di ombra e fermarvi per un pic-nic.

A questo punto potete decidere di tornare indientro verso Sigatoka oppure proseguire.
La strada si arrampica verso l' interno ed, a BA sulla costa nord-ovest, interseca la strada che conduce a Nausori Highlands e verso Nadi.

Quest ultimo tratto di strada non e' ben tenuto e viene spesso spazzato via dalle forti pioggie quindi non e' consigliabile intraprenderlo a meno che non facciate parte di un tour organizzato o non abbiate una guida locale che vi accompagni. 

Foto tratte da Rkealag, Sfu, Panoramio