Gli uccelli endemici delle foreste delle Fiji
Di Anna (del 16/07/2010 @ 11:11:50, in Attrazioni, linkato 31613 volte)

Orange DoveOggi vorremmo accompagnarvi tra le foreste pluviali delle Fiji in una gita ornitologica alla scoperta delle specie di volatili tipiche di queste isole. Fiji conta ventisette uccelli endemici, il che significa che sono originari di queste terre e non possono essere trovati altrove e la stessa cosa si puo' dire per altre specie di flora e fauna (ma di questo parleremo ed abbiamo gia' parlato in altri articoli).

Prima dell'arrivo dei primi Fijiani tutte le isole erano ricoperte da foreste, alcune piu' fitte ed umide ed altre piu' aperte e secche, dove la flora e la fauna si e' evoluta ed adattata. Non e' quindi sorprendente che le specie endemiche Fijiane siano specie legate alle foreste. Questo viene ampiamente dimostrato negli uccelli che pur essendo in grado di volare, non si avventurano al di fuori delle foreste.

A causa dello sviluppo ed del progresso, Fiji ha perso piu' del 50% delle proprie foreste, molte delle quali oggi sono state sostituite da impinati turistici, costruzioni, campi agricoli e piantagioni, obbligando il Governo a dedicare alcune zone a parchi e riserve protetti nel tentativo di conservare le specie endemiche e fermarne l'elevato rischio di estinzione.

Un altra realta' che minaccia la sopravvivenza di queste specie e' la poca conoscenza di questi uccelli, la mancanza di programmi orientati verso la conservazione e la mancanza di ornitologi qualificati.

Ma vediamo piu' da vicino alcuni di questi uccelli endemici delle Fiji:

Red Shining Parrot

Nome Inglese: Red Shining Parrot (Pappagallo Splendente Rosso)
Nome Fijiano: Kaka, Vaga
Nome Latino: Prosopeia tabuensis

Specie endemica. Fu introddoto a Fiji nell'era preistorica. Il suo habitat naturale e' la foresta tropicale o subtropicale e foreste tropicali di mangrovie. E' un uccello ancora comune e la sua presenza e' limitata alle foreste di Vanua Levu, Taveuni, Koro e Gau. 
Misura circa 45/46 cm con un apertura alare tra i 230 o 258 mm. Questa specie e' caratterizzata da piumaggio colorato e lunghe code. Il colore delle piume del corpo e' generalmente rosso mentre le ali sono verdi. Il colore delle code tende verso il nero nella parte inferiore mentre e' blue e verde nella parte superiore.
E' abbastanza silenzioso durante il giorno ma diventa piuttosto chiassoso durante la sera. Questo tipo di pappagallo puo' imparare a parlare.
Il Red Shining Parrot si nutre di di una varieta' di frutta come papaya, mango, banane, bacche, semi e foglie giovani ma anche piccoli insetti come ad esempio i vermi.  

Prosepia Personata

Nome Inglese: Masked Shining Parrot (Pappagallo Splendente Mascherato)
Nome Fijiano: Kaka, Ka
Nome Latino: Prosopeia personata

Il Masked Shining Parrot e' consciuto nel mondo con diversi nomi tra cui Yellow-breasted Shining Parrot, Masked Musk-Parrot, Perruche Masquée, e Papagayo Enmascarado. E' una specie endemica difficile da confondere con altre specie grazie alla sua testa nera, al colore verde brillante delle sue piume e dal petto giallo/arancione. Misura circa 47/48 cm e pesa circa 320 grammi. Il suo habitat naturale e' la foresta tropicale o subtropicale, foreste tropicali di mangrovie, campi coltivati e giardini rurali.
La sua presenza e' limitata alle foreste di Viti Levu ed Ovalau e la sua sopravvivenza e' costantemente minacciata dalla distruzione delle foreste. Questo tipo di uccello si riproduce sulla cima di alti alberi e con la continua decimazione di questi ultimi il rischio di estinzione diventa sempre piu' elevato. Questi pappagalli sono piuttosto rumorosi ed hanno una voce rauca e penetrante.
Anche se questa specie e' protetta alle isole Fiji, esistono ancora bracconieri che li cacciano per poi rivenderli come animali domestici e le forze dell'ordine spesso non hanno le risorse necessarie per poter far rispettare la legge.  

Kadavu Shining Parrot

Nome Inglese: Kadavu Shining Parrot (Pappagallo Splendente di Kadavu)
Nome Fijiano: Kaka, Kakula
Nome Latino: Charmosyna amabilis

Specie endemica, il pappagallo di Kadavu e' il piu' caratteristico tra gli Shining Parrot. E' simile in dimensioni ad altri pappagalli, misura infatti circa 45 cm, ma e' caratterizzato da piume rosso scarlatto sulla testa e sul corpo, verde brillante sulle ali e blu/verdi sulla coda.  La presenza di questo pappagallo e' ristretta alle foreste di Kadavu ed Ono ma e' possibile osservarlo volare anche fuori dalla foresta. La salvaguardia di questo pappagallo e' minacciata dalla dimunizione delle foreste e dal bracconaggio per la vendita come animali domestici. Occasionalmente e' possibile vedere questo pappagallo anche su Viti Levu quando qualche fortunato esemplare riesce a scappare dalle grinfie dei padroni ma non ci sono prove che siano mai riusciti a riprodursi al di fuori di Kadavu ed Onu. Il pappagallo di Kadavu si muove in piccoli stormi, si nutre principalmente di semi ma anche di frutti e giovani foglie.

Red Troated Lorikeer

Nome Inglese: Red Throated Lorikeer (Lorichetto Golarossa)
Nome Fijiano: Kulawai
Nome Latino: Charmosyna amabilis

Specie endemica di circa 18 cm e' un uccello molto raro ed in critico pericolo di estinzione a causa della continua diminuzione delle foreste e dall'introduzione di mammiferi non endemici, specialmente topi. La sua presenza e' ristretta alle remote ed antiche foreste, ma e' stato anche avvistato su Viti Levu, Vanua Levu, Taveuni ed Ovalau. Tende a vivere ad altitudini sopra i 500 metri ma si crede che sia un abitudine forzata dalla mancanza di "buone" foreste ad altitununi inferiori. E' un piccolo pappagallo interamente verde a parte per le guance, collo e zampe rosse, si sposta in piccoli gruppi e si nutre principalmente di nettare e polline dagli alberi in fiore.
Il Red Throated Lorikeer e' una specie protetta. 

Barking Pigeon

Nome Inglese: Barking Pigeon (Piccione imperiale di Peale)
Nome Fijiano: Soqe, Coqe, Tabadamu, Ruve
Nome Latino: Ducula latrans

Specie endemica di circa 40 cm, vive principalmente in foreste mediamente umide e foreste di montagna sulle isole di media o ampia grandezza. Si sposta in piccoli gruppi e si nutre principalmente di frutti.

Blue Crested Broadbill

Nome Inglese: Blue Crested Broadbill (Miagra Capoazzurro)
Nome Fijiano: Batidamu
Nome Latino: Myiagra azureocapilla

Specie endemica, il suo habitat naturale sono le foreste tropicali e subtropicali e la sua presenza e' limitata a Viti Levu, Vanua Levu e Taveuni. Si nutre principalmente di insetti ed il maschio e' uno degli esemplari piu' belli delle Fiji. E' caratterizzato da un corpo blu scuro e la testa azzurra, cerchi neri intorno agli occhi, gola marroncina/arancione e petto bianco. 

Orange Dove

Nome Inglese: Orange Dove (Colomba Arancio)
Nome Fijiano: Bune, Bunedamu, Buledamu
Nome Latino: Chrysoenas victor

La Orange Dove e' una piccola colomba di circa 20 cm. Specie endemica e' una delle colombe piu' distintive e colorate del mondo.
Il maschio e' caratterizzato da una testa verde oliva dorata e da piume arancione brillante sul resto del corpo e sulle ali. La femmina e' invece di colore verde scuro con coda arancione/gialla.
La sua presenza e' ristretta alle fitte foreste di Vanua Levu e Taveuni. Si nutre principalmente di piccoli frutti, frutti di bosco ed insetti. 
Viene anche chiamata Flame Dove perche' quando vola sotto i raggi del sole i suoi brillanti colori la fanno sembrare in fiamme.

 

Giant Forest Honeyeater

Nome Inglese: Giant Forest Honeyeater (Mangiamiele  Verde)
Nome Fijiano: Sovau, Ikou, Cavucavuivalu
Nome Latino: Gymnomyza viridis

Come suggerisce la traduzione letterale del nome  "gigante mangiamiele della foresta", e' un uccello relativamente grande, misura 27 centimetri dalla punta del becco alla punta della coda ed è interamente di colore verde oliva. Ha un lineamento snello e piume opache. I giovani sono leggermente striati e maculati.Specie endemica, la sua presenza e' ristretta alle fitte foreste di Viti Levu, Vanua Levu e Taveuni. Si nutre principalmente di nettare ma anche di frutti di bosco e piccoli  insetti. 
E' un uccello diffidente e difficile da osservare e, anche se ancora abbastanza comune nelle isole Fiji, nel 2006 e' stato proclamato come specie vulnerabile all'estinzione. 

Whistling Dove

Nome Inglese: Whistling Dove (Colomba frugivora di Layard)
Nome Fijiano: Soqeda
Nome Latino: Chrysoenas layardi

Specie endemica delle foreste di Kadavu ed Ono ed la piu' antica fra le "Golden Dove" e viene anche chiamata Velvet Dove (Colomba Vellutata) o Yellow Headed Dove (Colomba dalla testa gialla). E' una piccola colomba di circa 20 cm dal piumaggio vellutato, il maschio e' caratterizzato da piume verde scuro e dalla testa gialla. Sono colombe difficili da vedere ma possono essere individuate dal loro distintivo canto, un fischio dolce seguito da tenue trillo. 
Si nutre principalmente di frutti. Conta oggi un totale di circa 10,000 esemplari ed e' considerata vicina all'estinzione a causa del disboscamento. 

Golden Dove

Nome Inglese: Golden Dove (Tortora Dorata)
Nome Fijiano: Ko, Buneko
Nome Latino: Chrysoenas luteovirens

Specie endemica di circa 20 cm prende il nome dal distintivo colere giallo dei maschi. Le piume del corpo sono quasi iridescenti grazie alla loro forma allungata e struttura simile a capelli.  La testa è leggermente più opaca con riflessi verdognoli mentre il sottoala e la coda sono di colore giallo. La femmina è di colore verde scuro. La sua presenza e' distribuita tra le foreste di Viti Levu, Vanua Levu, Ovalau, Qau e Waya e si nutre principalmente di piccoli frutti, frutti di  bosco ed insetti. E' un uccello difficile da osservare e si distingue per il suo canto particolare che si dice ricordi l'abbaiare di un cucciolo. 

Kadavu Fantail

Nome Inglese: Kadavu Fantail (Coda a ventaglio di Kadavu)
Nome Fijiano: "that bird" (non esiste un particolare nome locale per questa specie)
Nome Latino: Rhipidura personata

Specie endemica di circa 16 cm si puo' trovare solo nelle foreste di foreste di Kadavu.  Si nutre pricipalmente di insetti ed e' considerata una specie in pericolo di estinzione a causa del disboscamento. E' di colore marrone terra scuro con due distintivi marchi bianchi intorno agli occhi e gola bianca. Facilmente distinguibile grazie alla sua coda a ventaglio e' un uccello molto curioso che spesso segue, ad una certa distanza, i prorpri osservatori.

Fiji White eye

Nome Inglese: Fiji White eye (Occhialino di Layard)
Nome Fijiano: Qiqi, Qiliago
Nome Latino: Zosterops explorator

Specie endemica di circa 11 cm. E' un uccelo piuttosto comune fra le dense foreste delle isole maggiori di viti Levu, Vanua Levu, Taveuni, Kadavu ed Ovalau.
E' caratterizzato da un colore verde oliva e dalla gola e dalla pancia che sono gialli. Si nutre principalmente di insetti da alberi e cespugli e si sposta unendosi ad altri uccelli. 

Silktail

Nome Inglese: Silktail (Coda di seta)
Nome Fijiano: Sisi
Nome Latino: Lamprolia Victoriae

Specie endemica di circa 12 cm e' un bellissimo uccello che ricorda vagamente l'uccello del paradiso. 
Il nome latino Lamprolia Victoria deriva dal greco "lampros", che significa splendido o brillante, e da "Victoria", figlia della Regina Vittoria che fu al tempo incoronata Regina di Germania. Il Silktail e' un piccolo uccello nero con lunghe e rotonde ali ed una corta coda. Le piume del maschio sono di un nero vellutato con riflessi blu metallico sulla testa e sul petto, e setose piume bianche che ricoprono parte della schiena e tutta la coda. 
La sua presenza e' ristretta alle foreste di Taveuni e di Natewa. Su Vanua Levu, e' un uccello molto attivo e viene spesso visto volare velocemente tra le foreste.

Long legges warbler

Nome Inglese: Long legged Warbler (Cantatore di macchia zampelunghe)
Nome Fijiano: Manukalou
Nome Latino: Trichocichla rufa

Specie endemica di circa 19 cm. E' un uccelo molto raro e la sua presenza e' ristretta alle indisturbate foreste di Viti Levu e Vanua Levu spesso vicino a fiumi. E' un uccello canoro con coda e gambe lunghe, il piumaggio e' rossiccio marroncino mentre la gola, il petto e la pancia sono bianchi. E' un uccello piuttosto timido e difficile da osservare perche' si mimetizza tra le foglie degli alberi. 
La sua presenza e' stata confermata nel 2004 dopo che fu avvistato per l'ultima volta nel 1974 e prima ancora nel 1890. La sua sopravvivenza e' minacciata dall'introduzione di manguste e topi. 

Ogea monarc

Nome Inglese: Ogea Monarc (Pigliamosche di Ogea)
Nome Fijiano: Sasaireniogea
Nome Latino: Mayrornis versicolor

Specie endemica delle foreste di Ogea Driki e Ogea Levu nell'arcipelago delle Lau. E' una specie ancora non molto conosciuta. E' caratterizzata dal dorso grigio ardesia e dal ventre rosa cannella, piu' pallido sulla gola. Si nutre di insetti e e' considerata una specie vulnerabile all'estinzione a causa del disboscamento e dei predatori.

Beh, anche se non siete degli ornitologi esperti (come noi) speriamo che questa gita tra le foreste delle isole Fiji sia stata di vostro gradimento e con un tipico "Moce mada" (arrivederci in Fijiano) vi aspettiamo numerosi per la nostra prossima esperienza tra la fauna di questo meraviglioso paese.

Foto tratte da Wikipedia, Ryanphotographic, Parrots.org, Justbirds, Rarepigeons, Naturefiji, Myhunt

 

MatavaMatava
Eco Resort nell'incontaminata isola di Kadavu, ideale per amanti della natura, d'immersioni, pesca ed avventura.
Da € 189,00 per notte
» PRENOTA CON NOI