Ivan e Anna in vacanza nel Regno di Tonga (prima parte)
Di Ivanet (del 22/06/2011 @ 08:06:41, in Oltre le Fiji, linkato 2699 volte)

Ivan e Anna a Fafa Island - TongaPer chi ci segue dalla nostra pagina di Facebook questa non sara' una novita', ma per tutti coloro che non lo sanno ancora ecco un articolo che con Fiji ha poco a che fare. Questo e' infatti il nostro primo articolo di una serie speciale nei quali parleremo della nostra permanenza nel bellissimo arcipelago che compone il Regno di Tonga.
Siamo tornati qualche giorno fa' da un'indimenticabile settimana in questa piccola nazione del Sud Pacifico molto vicina alle Fiji. Era molto tempo che volevamo intraprendere questo viaggio alla scoperta delle isole delle Tonga e finalmente, anche grazie alla visita dei genitori di Anna, abbiamo colto l'occasione e siamo andati all'esplorazione di isole, luoghi, resort, ristoranti, mercatini e molto altro toccando i 3 maggiori gruppi di Isole: Tongatapu, Vavau e Ha'apai. Quindi, come dicono a Tonga, Malo e Lelei (bula)!
Il video qui sotto e' la prima parte de "Italiani a Fiji presentano: Vacanze a Tonga":

Anna in spiaggia a Fafa IslandEbbene si! Se vi sta balenando il sospetto che il nostro catalogo vacanze includera' presto anche questo arcipelago, avete fatto centro.
Questo nostro viaggio e' infatti servito non solo per esplorare e conoscere meglio il Regno di Tonga ma anche per scoprire le chicce che il turismo tongano ha da offrire alla nostra sempre crescente clientela. Quindi, dandovi un'anticipazione, per poi concentrarci al nostro diario di viaggio ed alle spiegazioni del video qui sopra, sappiate che stiamo gia' lavorando alla realizzazione di VacanzeaTonga.it che sara' corredato non solo con le strutture turistiche che abbiamo selezionato per voi ma anche con un blog che svelera' tutto su queste sorprendenti isole sullo stesso stile di Italiani a Fiji.

Isolette delle Lau viste dal volo Nadi - Tongatapu (Fiji - Tonga)Ma veniamo al nostro viaggio... parte prima.
A Tonga si puo' arrivare via Sydney (Australia), Auckland (Nuova Zelanda) o Nadi (Fiji) e, ovviamente, noi siamo partiti proprio da quest'ultima citta'.
Il check-in al counter dell'Air Pacific (linea aerea nazionale delle Fiji) e' stato veloce ed in men che non si dica eravamo gia' in quota sorvolando prima le colline di Viti Levu, poi, davanti ad un bellissimo tramonto, le Lau. Siamo atterrati all'aeroporto di Nuku'alofa (capitale del Regno di Tonga) a buio fatto dopo solo un'ora di volo.

Waterfront Lodge e Cafe' (Nuku'alofa - Tonga)Il nostro contatto a Nuku'alofa, Gp Orbassano, Torinese, che da molti anni si e' spostato con la famiglia a Tonga, e proprietario del Waterfront Lodge & Cafe', ci e' venuto a prendere per portarci al suo hotel dove siamo arrivati prima di cena. Purtroppo, causa buio, nel tragitto di mezz'ora tra l'aeroporto e l'hotel non abbiamo visto molto ma ci ha sospreso il fatto che la velocita' massima su strada a Tonga e' di 40 chilometri all'ora!!! Avete letto bene.. solo 40 km!!.. tranne su alcune strade senza villaggi che e' di 65. Come diceva Gp "devi sperare che quello davanti a te non vada ai 20!!".

Bar del Waterfront Lodge & Cafe' (Nuku'alofa - Tonga)Arrivati al Waterfront Lodge & Cafe', dopo un benvenuto a base di Prosecco, Gp ci ha mostrato le nostre stanze, che in parte conoscevo, ma siamo rimasti lo stesso positivamente impressionati dallo spazio, dalla pulizia, dai decori e dal terrazzo che da' sulla strada davanti al porto di Nuku'alofa.
Dopo una doccia siamo scesi a cena e... che cena! Federico, lo chef del Waterfront Lodge, e' bravissimo ed i piatti che abbiamo ordinato erano tutti deliziosi.
Io ho iniziato con un sashimi di tonno e concluso con un pesce impanato nel pepe. Anna ha mangiato delle bruschette originali e con sua madre a ordinato delle penne alla marinara al nero di seppia e concluso con un tiramisu'. Il padre di Anna e' andato sul classico con degli spaghetti al pomodoro. Tutti, credetemi, abbiamo mangiato davvero bene e la compagnia di Gp e Daniela, proprietari del Waterfront Lodge, e' stata la tipica ciliegina sulla torta.

Reload Bar - Nuku'alofa, TongaDopocena, mentre Anna, i suoi genitori, Daniela e altri amici del posto chiaccheravano, Gp mi ha portato in un locale, il Reload Bar, per avere un esempio di come sono fatti i bar di Nuku'alofa.
Il locale, che non si puo' dire essere grande, era pieno, la musica alta, la gente divertente (anche se la gran parte era un po' brilla) e le bevute a basso costo. L'atmosfera non era male e molto meglio di molti locali delle Fiji. Non sono stato tanto ma devo ammettere di essermi divertito. Se a Tonga vorrete uscire la sera ed andare in locali notturni, occhio alle ragazze Tongane!! Da quello che ho visto e capito sembrano essere facili anche se impegnate... il che mi porta a sconsigliare i vacanzieri in cerca di una facile serata. I fidanzati delle ragazze Tongane sono grossi e con due mani cosi'!

Saint Mary Cathedral - Nuku'Alofa - TongaLa mattina seguente, Domenica, ci siamo svegliati di buon'ora e dopo un'abbondante colazione abbiamo deciso di visitare una chiesa cattolica. A Tonga le chiese sono tantissime ed i Tongani sono molto religiosi. Cosi' religiosi che la Domenica niente e' aperto e tutti (ma davvero tutti) vanno in chiesa. A Tonga ci sono diverse religioni e tutte sulla base cristiana: Avventisti del settimo giorno, mormoni, metodisti, cattolici, etc. Visitare una chiesa a Tonga di domenica mattina e' doveroso non solo per avere un esempio del culto locale ma anche per ascoltare i fantastici cori dei credenti.

Ivan e Anna in barca verso Fafa Island (Tonga)Dopo la nostra breve visita alla cattedrale Saint Mary di Nuku'alofa ci siamo imbarcati per una crociera giornaliera a Fafa Island Resort su una piccola barca a vela.
Fafa Island ci era stato consigliato da molte persone ma, come dice Anna "dobbiamo visitarlo"!.. ed e' esattamente cio' che abbiamo fatto.
A differenza delle Fiji le isolette dei gruppi delle Tonga sono molto vicine tra di loro e con la barchetta che abbiamo preso ci abbiamo messo solo 40 minuti ma barche piu' veloci possono coprire la distanza in meno di un quarto d'ora.

Fafa Island - TongaFafa e' bellissima. L'isola e' piccola e poco distante dalla capitale Tongatapu. Le spiagge sono di sabbia bianca, il mare cristallino, il fondale e' intoccato e la vegetazione rigogliosa e ridente.
Il resort si mischia armoniosamente con la natura circostante e le strutture sono tutte in legno in tipico stile polinesiano. Sia la struttura centrale (reception, ristorante e bar) che i fale (ovvero cio' che a Fiji chiamiamo bure, i bungalow) si affacciano su spiagge bianchissime dalle quali lo snorkeling e' ottimo.

Mata Maka - la birra TonganaDopo il nostro arrivo abbiamo pranzato a base di Fish & Chips (pesce impanato e patatine) per rimanere leggeri ma, anche in questo piatto comune, abbiamo trovato una piacevole sorpresa. Le patatine erano fatte di frutto del pane fritto, una cosa mai provata che e' piaciuta subito. Durante il pranzo ho provato anche la birra Tongana, la Mata Maka, che pur essendo fatta in Nuova Zelanda e' una birra esclusiva per il Regno di Tonga. Per digerire, ma sopratutto per esplorare, abbiamo fatto una camminata lungo il bush walk (percorso tra la foresta) dell'isola lungo il quale abbiamo avuto l'occasione di visitare un honeymoon fale (bure per luna di miele). Honeymoon fale a Fafa Island - TongaQuesto bungalow molto bello vanta di un largo letto matrimoniale, un letto da giorno su un soppalco e una zona bagno completamente all'aperto. Infatti, la zona bagno all'aperto e' una peculiarita' di tutti i fale di Fafa. La zona e' completamente circondata da piante e la distanza tra i fale e' tale da assicurare la massima privacy. La nostra camminata sul sentiero del bush walk ci ha portato in diverse spiagge, ad un recinto con dei cavalli, ad una gabbia con pappagalli, ad il fale per massaggi, ad un'altalena nella foresta e ci ha anche permesso di vedere moltissimi fiori e uccelli del posto. Il pomeriggio su Fafa si e' concluso, naturalmente, in spiaggia, prendendo il sole, facendo il bagno e scherzando tra di noi.

una delle spiagge di Fafa Island - Tonga un fiore su Fafa Island - Tonga Ivan in spiaggi a Fafa Island - Tonga

Mare davanti a Nuku'alofa - TongaVerso le quattro del pomeriggio, la barca a vela di Fafa ci ha riportato al porto di Nuku'alofa dove, solo dopo pochi passi, siamo tornati alle nostre stanze al Waterfront Lodge & Restaurant. Come dicevo in precedenza, la Domenica a Tonga e' tutto chiuso, quindi abbiamo passato una tranquilla serata all'hotel preparandoci al giorno seguente delle nostre Vacanze a Tonga.
...Continua nella parte 2...

Visitate la galleria di foto Anna e Ivan a Tonga o le nostre foto su Facebook
... e se volete saperne di piu' su come aggiungere una permanenza alle Tonga durante il vostro viaggio a Fiji, sciveteci da VacanzeaFiji.it (presto da VacanzeaTonga.it)

 

Navutu Stars ResortNavutu Stars Resort
Eco-Luxury Boutique Resort raccomandato da Conde Nast, votato tra gli Hotel piu' Sexy del Mondo e definito da Vogue America come "Chic Rustico".
Da Euro 276,00 per notte
» PRENOTA CON NOI