In vacanza nel Regno di Tonga (seconda parte) : da Nuku'alofa a Vavau
Di Ivanet (del 27/06/2011 @ 00:06:31, in Oltre le Fiji, linkato 2775 volte)

Ivan e Anna all'imbarco del volo Nuku'alofa - VavauEcco la seconda parte del nostro video diario di viaggio alla scoperta del Regno di Tonga.
Sulla nostra pagina di Facebook ci hanno rimproverato di aver mostrato poche spiagge nel nostro precedente video ma vedrete che ci rifaremo in uno dei prossimi. Infatti, in questa serie di video diari vorremmo mostrare tutti gli aspetti del nostro viaggio e specialmente i luoghi, la gente, i paesaggi ed i tragitti tra le nostre destinazioni. Oggi vi portiamo a fare un po' di compere ai mercati di Nuku'alofa prima di imbarcarci sul volo Tongatapu - Vavau.

Dopo la Domenica su Fafa Island, il Lunedi' e' iniziato con una visita al mercatino ed ai negozi di Nuku'alofa.
Una balena scolpita nel legno in un negozio del mercato di Nuku'alofaPrima di tutto Gp ci ha portato al negozio di Steve, il piu' bravo scultore di Tonga le quali opere vengono esposte anche in alcune mostre Australiane e Neo Zelandesi. Nel suo piccolo negozio abbiamo trovato delle bellissime sculture in legno di balene, dei ciondoli d'osso di balena, braccialetti di guscio di tartaruga e molto altro. E' importante far notare che tutti materiali che Steve usa per le sue sculture e le sue creazioni vengono trovati sulle spiagge. Dal negozio di Steve ci siamo spostati al mercato di Nuku'alofa dove, oltre alla frutta ed ai vegetali, si trova una vastissima selezione di manufatti come borsette, tappeti, braccialetti, collane, ornamenti per la casa, ventagli e statuette. Comprando un tapa al mercato di Nuku'alofaNaturalmente non ci siamo fatti scappare l'occasione di comprare un Tapa, dei braccialetti e altri piccoli regali per alcuni amici. Al mercato di Nuku'alofa abbiamo anche incontrato un amico di Gp che intarsia e vende articoli fatti di ossa di balena. Questo venditore e' l'unico che crea i tradizionali flauti a naso che venivano utilizzati alla corte dei vecchi Re di Tonga come sveglia.

Fuori dal mercato di Nuku'alofa (e fuori da un paio di negozi dove ho comprato alcune magliette per la mia collezione) siamo andati al Friends Cafe' per pranzare. Il cafe' e' molto carino ed offre panini, insalate, bevande di frutta e caffe'. Io ho mangiato un delizioso hamburger con salsa di funghi che consiglio vivamente. Anna e i suoi genitori hanno mangiato delle rinfrescanti insalate. Sfortunatamente avevamo cosi' fame che non siamo riusciti a fotografare i piatti ma spero di aver reso l'idea.

Bambini escono da scuola a Nuku'alofaDopo pranzo, e dopo un breve giro in macchina tra le strade di Tongatapu, arrivo' il momento di andare all'aeroporto per prendere il volo per Vavau.

Sorvolando il regno di TongaAl check-in del volo Convair CV580 Chathams Pacific (compagnia Tongana di voli domestici) si possono caricare bagagli fino a 20 Kg e portare a bordo 1 bagaglio a mano per persona di 5 kg massimo. Non essendo grossi aerei anche le persone vengono pesate. Questo anche perche' la maggior parte dei Tongani non sono proprio persone filiformi e la differenza tra il peso di un passeggero Tongano ed uno Europeo puo' essere di diverse decine di chili, quindi, i posti sull'aereo vengono distribuiti in base al peso dei passeggeri.

Devo ammettere che la mia fobia dell'altezza ed il mio posto davanti ad un motore non mi hanno permesso di godere dei bellisimi panorami che abbiamo sorvolato che sono stati pero' fortunatamente fotografati da Anna. Il volo di circa un'ora e' stato rilassante e senza turbolenze.

Aeroporto di VavauSiamo arrivati a Vavau alle cinque del pomeriggio e ci siamo resi subito conto della differenza tra questo gruppo di isole e le altre delle Tonga. Le Vavau sono isole collinose con una vegetazione molto piu' rigogliosa rispetto a Tongatapu. Il clima e' piu' caldo ed umido assomigliando molto a quello delle Fiji. All'aeroporto, dopo aver recuperato i nostri bagagli, siamo stati accolti dallo staff del nostro resort e, in men che non si dica, stavamo "sfrecciando" tra le strade di Vavau in direzione di Neifau, la citta' principale di queste isole, dove avremmo alloggiato al Tongan Beach Resort per un paio di notti. Per le strade di Neiafu, VavauLe strade di Vavau sono per la maggior parte sterrate ma non difficili da praticare. La ricca vegetazione non ci ha permesso di vedere subito il mare ma abbiamo lo stesso visto dei fantastici paesaggi. Le Isole delle Vavau sono molto vicine tra di loro e cio' offre spettacoli di rara bellezza. Il breve tragitto tra l'aeroporto ed il resort ci ha portato attraverso villaggi locali dove abbiamo notato un gran numero di maialini selvatici, diverse chiese, la cittadina di Neiafu ed alcune piantagioni.

Siamo arrivati al resort sotto una pioggia delicata ma serrata.

Un fale al Tongan Beach Resort, VavauIl resort e' semplice ed armoniosamente inserito nella natura circostante, la spiaggia molto bella e le stanze accoglienti. Accogliente e' stato anche lo staff che ci ha dato il benvenuto offrendoci una bevanda al cocco. Al Tongan Beach Resort bisogna prenotarsi per la cena entro le tre del pomeriggio e lo staff lo aveva fatto per noi. La cena, onestamente, non ci ha impressionato molto ma non e' stata proprio male. Secondo noi l'aragosta poteva essere guarnita con una salsa piu' semplice e l'insalata di polipo poteva essere piu' ricca ma non possiamo sempre aspettarci che il nostro gusto Italiano venga rispettato, specialmente in strutture frequentate principalmente da Australiani e Neo Zelandesi. Poco male, avevamo gia' l'idea di provare altri ristoranti su Vavau nei giorni a seguire.

un fale al Tongan Beach Resort, VavauDopo cena ci siamo ritirati nelle nostre stanze. Eravamo stanchi dalla giornata piena e curiosi di esplorare la cittadina di Neiafu il giorno seguente che inizio' con tanto di arcobaleno sulla laguna.
...Continua nella parte 3...

Alcune isole delle Vavau viste dal Tongan Beach Resort Tramonto a Vavau Barchetta dei pescatori nella pioggia di Vavau

Visitate la galleria di foto Anna e Ivan a Tonga o le nostre foto su Facebook
... e se volete saperne di piu' su come aggiungere una permanenza alle Tonga durante il vostro viaggio a Fiji, sciveteci da VacanzeaFiji.it (presto da VacanzeaTonga.it)

 

Musket Cove Island ResortMusket Cove Island Resort

Romantico resort nelle Mamanuca ideale sia per coppie in luna di miele che per gruppi di amici, appassionati di snorkeling e diving, famoso in tutta Fiji per la sua Marina e Yatch Club.


Da Euro 236,00 a notte
» PRENOTA CON NOI