Buone notizie per i turisti che verranno a Fiji nel 2010 grazie al nuovo bilancio
Di Ivanet (del 02/12/2009 @ 01:35:23, in Turismo, linkato 5599 volte)

Camerieri al Warwick sulla Coral CoastAlcuni degli aspetti piu' interessanti del Budget 2010 sono legati al turismo. Ecco alcuni punti salienti per questa categoria che i vacanzieri che verranno a visitare le Fiji nel 2010 troveranno sicuramente di loro gradimento:

  • Introduzione del rimborso dell'IVA per gli aquisti da parte dei turisti. Questa misura entrera' in atto dal 1 Febbraio 2010 e garantira' ai turisti in partenza un rimborso del 12.5 % su acquisti superiori ai 500 $ Fijiani.
  • Estensione dell'orario dei negozi grazie all'introduzione dell'ora solare (daylight saving).
  • Introduzione di "zone speciali" con speciali orari di commercio ed intrattenimento con alloggi economicamente accessibili.
  • Come gia' detto nel precedente articolo sul Budget 2010, il governo eliminera' le tasse di importazione su profumi, cosmetici, dopobarba, macchine fotografiche, videocamere, occhiali da sole, binocoli, video giochi, orologi, computer portatili, iPod, MP3, MP4, e gioielli garantendo un prezzo competitivo per turisti e gente del posto.
  • Le tasse delle materie prime per l'allevamento delle perle saranno ridotte dal 32 al 3 % permettendo prezzi competitivi per gli amanti di questo articolo pregiato delle Fiji.
  • Oltre alla dotazione 23,5 milioni dollari, il settore turismo Fijiano ricevera' ulteriori $ 500.000 per permettere l'espansione delle sue operazioni. Ciò è necessario data la possibilità di aprire nuovi mercati con la Cina grazie a Air Pacific che ha recentemente esteso la propria sua rete fino a Hong Kong.

Hard Rock Cafe' a Port Denarau, NadiOltre a queste misure puramente "turistiche" il governo ha anche creato degli incentivi per il settore audio-visivo abbassando le tasse di produzione di film per il cinema, programmi destinati alla televisione, registrazioni audio e creazioni di software.

Il Primo Ministro ha concluso questa parentesi dicendo che tali iniziative porteranno un ammodernamento alle strutture odierne sia per la gente delle Fiji che per chi visitera' le nostre coste.

Tratto dal Fiji Times del 27 Novembre 2009
- http://www.fijitimes.com/story.aspx?ref=archive&id=134410