Piante medicinali delle Isole Fiji III - Piante Tradizionali
Di Anna (del 19/12/2009 @ 04:15:27, in Cultura, linkato 9227 volte)

FrangipaniCome dicevamo nei precendeti due articoli "Piante Medicinali delle Isole Fiji" e "Piante Medicinali delle Isole Fiji II - Piante Comuni" abbiamo preferito dividere le informazioni in piu' parti. In questo terzo articolo vi presentiamo alcune piante, con proprieta' officinali, tipiche delle Isole Fiji.

 


KavaYaqona o Kava (Cava)
Nome Latino: Piper Methysticum 
Nome inglese: Kava

L'arbusto è la fonte di yaqona (cava), popolare bevanda in Fiji ed in altre isole del Pacifico. Il Liquido spremuto dalle foglie viene usato pre trattare convulsioni e rigidità nei bambini. I rami sono utilizzati come rimedio per il mal di gola. Il ramo nero e' utilizzato per preparare vari medicinali e la pianta è utilizzata anche nel trattamento di parassiti intestinali.

 

FrangipaniBua o Frangipani (Frangipani)
Nome Latino: Plumeria rubra
Nome inglese: Frangipani

Il decotto della corteccia grattata è usato per curare la scabbia. La linfa è usata per trattare le punture di vespe e api.


DaloDalo o Dalo ni Vuci (Taro)
Nome Latino: Colocasia esculenta
Nome inglese: Taro o Elephant Ears.

Il decotto di foglie è bevuto per promuovere le mestruazioni. Un decotto di foglie, insieme ad alcune parti di altre piante, è preso per alleviare i problemi di stomaco e per il trattamento di cisti. La linfa del fusto della foglia viene utilizzato nel trattamento di congiuntivite. Lo stelo grattato, insieme con alcune parti di altre piante, viene utilizzato per incrementare l' appetito.

 


Hibiscus RosaKauti o Loloru (Ibisco Rosa)
Nome Latino: Hibiscus Rosa
Nome Inglese: Red Hibiscus

Questa pianta viene utilizzata per trattare crampi mestruali, per aiutare durante il parto e per curare mal di testa. Questa pianta induce l'aborto.


Hibiscus GialloVau o Vauleka (Ibisco Giallo)
Nome Latino: Hibiscus Tiliaceus
Nome Inglese: Beach Hibiscus

Le foglie di questa pianta vengono avvolte intorno ad ossa fratturate e muscoli slogati. Il succo delle foglie viene utilizzato nel trattamento della gonorrea mentre il liquido dalla corteccia viene utilizzato per promuovere le mestruazioni.

CassavaTapioka o Cassava (Manioca o Cassava)
Nome Latino: Manihot Esculenta
Nome Inglese: Tapioca

Il succo dei tuberi grattugiato viene utilizzato per il trattamento di stipsi ed indigestione. I tuberi bolliti servono come rimedio contro la diarrea. Lo stelo viene piegato e si strofinato sugli occhi di chi soffre di glaucoma. Si crede che la corteccia della pianta, insieme con altre piante, prolunghi la vita.


OrchideaVaravara (un tipo di Orchidea)
Nome Latino: Spathoglottis Pacifica
Nome Inglese: Orchid

Nell'arcipelago delle Yasawa questa pianta viene usata per trattare il dolore alle articolazioni.

 

CrotonSacasaca Damu o Vasa Damu (Croton)
Nome Latino: Codiaeum Variegatum
Nome Inglese: Croton

Il liquido spremuto dalle foglie serve per trattare la gonorrea, malattia venerea. La radice viene applicata a cavità dentali per un temporaneo sollievo del dolore. La febbre può essere alleviata da un bagno in una soluzione verde di foglie bollite. Le radici sono usate curare piaghe e ferite. Le foglie masticate ed ingerite possono indurre l'aborto spontaneo. Questa pianta viene utilizzata per il trattamento di gonfiori e del mal di denti.


Vi ricordiamo che le informazioni qui riportate sono puramente a scopo informativo e potrebbero non essere precise. L'utilizzo di piante officinali, senza la consulenza di operatori sanitari qualificati, e' fortemente sconsigliato in quanto pericoloso.