Da oggi i turisti possono richiedere il rimborso delle tasse
Di Anna (del 01/02/2010 @ 05:46:05, in Turismo, linkato 7885 volte)

Banconota da FDJ$ 100.00I turisti che spendono FDJ$ 500 o più, potranno da oggi richiedere il rimborso delle tasse d'imposta (VAT, o IVA Fijiana) al momento della partenza. Questa iniziativa fa parte degli sforzi del Governo per migliorare il profilo delle Fiji come destinazione turistica.

Fiji Islands Revenue & Customs Authority (FIRCA) ed ANZ Bank, la banca designata al rimborso, hanno firmato un accordo Venerdì scorso per formalizzare il nuovo Tourist VAT Refund Scheme.

Secondo questo accordo, i turisti possono da oggi (1' Febbraio 2010) ottenere il rimborso delle tasse, pagate su articoli o souvenir comprati durante la propria vacanza, presso l' ANZ Bank con sede all'areoporto internazionale di Nadi o al porto di Suva, per i turisti delle navi da crociera al momento della partenza da Paese.

Mr. Jitoko Tikolevu, CEO di FIRCA, ha detto che questa iniziativa promuovera' ulteriormente  l'industria del turismo e posizionera' Fiji come destinazione competitiva per lo shopping dei turisti.

"As a start, the actual refund will be paid out in Fijian dollars with credit card options to be explored later".

"Per cominciare, il rimborso effettivo sarà pagato in dollari fijani con l'opzione delle carte di credito da essere esplorata più avanti".

I rimborsi, esenti da commissioni di servizio, potranno anche essere pagati in valuta estera utilizzando il cambio valuta di ANZ Bank.

Solo per quest' anno e' stato stimato che un totale di FDJ$ 1.7 milioni verra' rimborsato ai turisti in partenza dalle nostre coste.

Mr. Norman Wilson, CEO di ANZ Bank per il Pacifico Centrale e General Manager per le Fiji, ha detto che questo accordo ha rafforzato il rapporto esistente tra ANZ Bank ed il Governo, pur mantenendo la sua attività in valute estere.

Per ottenere il rimborso i turisti dovranno avere più di 13 anni di eta' e spendere FJD $ 500 o più in un negozi e/o outlet con regolare registrazione IVA (VAT). I rimborsi sono validi per un periodo di due mesi.

I cittadini fijani, i titolari di passaporto fijano e coloro che lavorano da almeno 6 mesi nel Paese sono esentati. L'esenzione riguarda anche personale di volo delle compagnie aeree.

Buona notizia, no?

Tratto da Fiji Live 
Foto tratta da Reserve Bank of Fiji