Il curry di agnello
Di Anna (del 15/03/2010 @ 06:07:59, in Cucina, linkato 7831 volte)

Curry di agnelloOggi (rimanendo in casa a causa allarme ciclone) vi proponiamo una ricetta un pochino piu' elaborata rispetto alle precedenti e, se come noi, non siete amanti dell' agnello potete tranquillamente sostituirlo con carne di manzo, pollo o maiale.

Esistono diverse varianti per preparare il curry di carne, come daltronde accade un po' tutte le ricette, qui vi proponiamo il curry d' agnello in "stile fijiano".

Quindi se state pensando di organizzare una serata esotica ma non sapevate cosa preparare per cena, ecco che vi portiamo a tavola i colori ed i sapori di una  lontana terra.

Ricetta per 6 porzioni:

  • 8 spicchi d'aglio tritati insieme ad 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di fieno greco, di semi di coriandolo e semi di senape nera tritati
  • 2 cucchiaini di cumino e di turmeric in polvere (chiamato anche curcuma o zafferano delle indie)
  • 5 piccoli e piccanti peperoncini rossi secchi
  • 1 cucchiaio di pepe di Caienna in polvere
  • 2 cucchiai di curry indiano in polvere
  • 1/2 tazza di coriandolo tritato
  • 900 gr di agnello tagliato a cubetti
  • 1 grossa cipolla tritata
  • 3 patate medie, sbucciate e tagliate a cubetti
  • 2 carote fatte a dadini (o sostituire con una piccola melanzana sbucciata)
  • 1/3 tazza di yogurt

Schiacciate gli spicchi di aglio ed il sale insieme in un mortaio ed aggiungere un po' di acqua fino a formarne una pasta.
Aggiungere il fieno greco, i semi di coriandolo tritati, i semi di senape nera tritati, il cumino e turmeric in polvere, peperoncini rossi e la polvere di curry e mischiare fino ad ottenere una pasta uniforme, aggiungendo acqua se necessario.
Mettere il tutto in una grande padella ed aggiungere metà del coriandolo, due tazze di acqua e cuocere a fuoco medio fino a che non diventa densa.
A questo punto aggiungete la carne alla salsa, mescolate bene e coprire parzialmente con un coperchio, mescolando di tanto in tanto. Cuocere per 30 minuti.
Aggiungere la mezza cipolla tritata, le patate, le carote, coprite parzialmente e fate cuocere per 45 minuti o finché tutto è tenero. La salsa deve rimanere molto densa.
Infine, aggiungete il resto della cipolla tritata e lo yogurt, mescolare bene e cospargere in superficie con il rimanente coriandolo.

Servire su del riso bianco accompagnando con del Chutney e/o Raita a lato.

Alcune note utili:

  1. Il curry puo' essere congelato per diverso tempo
  2. Tutte le spezie si possono trovare nei mercati che vendono prodotti asiatici o indiani.
  3. ChutneyIl Chutney e' un contorno/condimento umido di verdurine cotte non piccante.
    Uno molto buono che posso consigliare e' fatto di cipolle e peperoni fatti a fettine, foglie fresche di curry, il tutto cotto nel pomodoro.
  4. La Raita e' un altro tipo di contorno fatto di yougurt, frutta a cubetti o verdure tritate e spezie. RaitaUn esempio puo' essere il Raita di cetriolo, un frullato di cetriolo, carote, aglio,  yogurt, cumino e sale a piacimento.
  5. Sia il Chutney che il Raita sono contorni abbastanza dolci utilizzati per stemperare il piccante del curry

Ci auguriamo che questa tipica ricetta indiana vi sia piaciuta e vi invitiamo ad mandarci commenti,  suggerimenti  o foto dei vostri piatti.

Foto prese da Recipezaar e Wikipedia

 

Raffles Gateway HotelRaffles Gateway Hotel
Raffles Gateway hotel a 3 stelle situato di fronte all'Areoporto Intenazionale di Nadi.
da € 61,94 per notte (piu' tasse)
» PRENOTA CON NOI