Lautoka citta' turistica? Intervista esclusiva con il CEO del comune della citta' dello zucchero
Di Ivanet (del 23/01/2010 @ 05:56:22, in Turismo, linkato 6049 volte)

Shiva Rajan, CEO del comune di LautokaE' da qualche tempo che si fa' un gran parlare di Lautoka come possibile citta' turistica ed io, pur vivendoci da molti anni e considerandola la miglior citta' delle Fiji, mi sono posto determinati dubbi in proposito. Lautoka e' una citta' principalmente industriale, con pochi hotel, pochi ristoranti e un grande porto commerciale.. Quindi poco turismo. E', infatti, grazie alla struttura portuale, che molte grandi navi da crociera attraccano ogni tanto a Lautoka per permettere ad una miriade di turisti di godersi una pausa nella citta' dello zucchero, o da li', partire per passare qualche ora a Nadi (che dista solo 30 minuti). A questo proposito ho voluto intervistare Mr Shiva Rajan, CEO del Comune di Lautoka su cosa la citta' abbia da offire ai turisti che desiderano visitarla (in fondo potrete ascoltare l'intervista).

Cartello di benvenuto alla citta' dello zucchero, LautokaD. Che cosa ha Lautoka da offrire ai turisti?
R. Lautoka e' una citta' pulita e tranquilla. Abbiamo la camminata in fronte al mare, Namoli village, molti negozi, un centro commerciale, il mercato municipale, il giardino botanico, molti uffici di cambio valuta, banche, il grande ospedale e gran parte degli uffici governativi hanno una sussidiaria a Lautoka, quindi gli interessati possono evitare di andare a Suva per sbrigare le loro pratiche.

Namoli VillageD. Lei ha menzionato il Namoli village, cos' ha di speciale questo villaggio fijiano?
R. Il Villaggio di Namoli e' il villaggio fijiano intorno al quale e' stata creata la citta' di Lautoka. Tutto il terreno della citta' e' di proprieta' di questo villaggio quindi tutti noi gli dobbiamo rispetto. In questo villaggio producono manufatti Fijiani quindi quando i turisti vanno a Namoli possono comprare questi manufatti o assistere alla cerimonia della kava o avere un esempio di come la gente vive nei villaggi. Gli abitanti di Namoli si stanno adeguando ad assecondare le richieste del turismo e stanno cercando di creare delle attivita' di intrattenimento per i turisti.

Moschea in centro citta'D. Parlando di attrazioni religiose, puo' un turista visitare il tempio Hare Krishna in citta' ?
R. Certamente. In citta' abbiamo differenti gruppi religiosi che permettono ai turisti di visitare i loro centri di culto. Forse l'unico gruppo religioso che non permette visite e' il Fiji Muslim League (Lega Mussulmana).

D. Lautoka e' una citta' sicura di sera?
R. Mmh, Si. Diciamo che ci sono dei punti in cui non consigliamo di andare la sera. Il centro e' sicuro ma sconsigliamo di girare nei parchi o nelle vie lontane dal centro.

Una delle tante navi da crociera che attraccano a LautokaD. Quante navi da crociera hanno attraccato a Lautoka lo scorso anno?
R. Lo scorso anno non e' andata cosi' bene ma questo anno il numero delle "grandi navi" sta aumentando notevolmente. La prossima settimana arriveranno 3 navi in 3 giorni differenti, in Febbraio ci aspettiamo altre 2 o 3 navi e principalmente da paesi Europei.

D. Quando arrivano queste "grandi navi" la gente del comune di Lautoka va' a dare il benvenuto ai turisti?
R. Certamente, e' importante per la crescita economica della citta' che i turisti si trovino a loro agio. Anche la polizia e' presente per garantire la sicurezza dei turisti. La Camera di Commercio e l'Associazione Commercianti di Lautoka si assicurano che i negozi applichino prezzi ragionevoli assicurandosi che nessuno applichi rincari per l'occasione. Naturalmente ci sono dei venditori, di bassa qualita', che cercano di vendere ai turisti a prezzi altissimi (chiamati localmente "sword sellers") ma stiamo cercando di eliminare questo permettendo a produttori di manufatti originali di vendere la loro mercanzia direttamente al porto o sulla costa di Shirley Park dove abbiamo una piccola stazione di polizia, dei servizi igenici, un ristorante ed il parco e' a soli 2 minuti a piedi dal centro.

La cascata di AbathaD. Nel settore del turismo naturale o Eco turismo, cosa si puo' trovare a Lautoka oltre alle cascate di Abatha?
R. A pochi minuti da Lautoka c'e' il giradino dello Sleeping Giant o Nausori Island che e' un posto molto suggestivo. Oppure abbiamo la Lololo forest, dove i turisti possono ammirare le nostre foreste di Pini.

D. Cosa c'e' in serbo nel futuro turistico di Lautoka?
R. Lautoka e' una citta' orientata verso i servizi, e' molto vicina alle Yasawa e offre trasporti economici verso gli hotel di queste isole, specialmente dopo la svalutazione del dollaro Fijiano. Inoltre a Lautoka abbiamo molti ristoranti tradizionali dalla cucina internazionale, a quella Fijiana, quella cinese o indiana e tutti puliti grazie alla scrupolosita' del nostro settore sanita'. Negli scorsi anni non abbiamo mai ricevuto dei reclami e questo dimostra che applichiamo le regolamentazioni nella propria maniera. Questo e' un bene per i turisti.

Concludendo, mentre riascoltavo la registrazione dell'intervista (che potete ascoltare qui sotto), mi rendo conto che Lautoka ha molto piu' da offrire di quello che mi aspettassi. E' proprio vero che non ci si rende conto del potenziale della propria citta' finche' non la si gira con o come un vero turista. Ringrazio quindi il gentilissimo Sig. Shiva Rajan e auguro alla citta' dello zucchero un futuro ricco di viaggiatori e turisti come la giunta comunale si aspetta. Voi che ne pensate?

Foto tratte da ItalianiaFiji, Fiji TimesFH2o: Kuching Kayaking, Destination 360, Round the Island Tours