Proverbi Fijiani
Di Anna (del 30/06/2010 @ 06:52:39, in Cultura, linkato 6064 volte)

Albero IviQuante volte abbiamo fatto o pensato qualcosa ed uno dei tradizionali proverbi della nonna calzava a pennello?

Non so voi ma a me capita spesso. Ad esempio, quando appoggio il telefonino da qualche parte e suona ed ovviamente non lo trovo, dentro di me una vocina dice "Chi non ha testa ha gambe", oppure quando ho un sacco di cose da fare spesso penso "Cosa fatta capo ha" oppure "Chi fa da se fa per tre".

Quindi da qualche tempo mi sono chiesta, ma i Fijiani hanno dei proverbi??

Ebbene si, oggi soddisferemo, almeno in parte, la vostra irrefrenabile curiosita' con alcuni proverbi delle isole Fiji:

FrangipaniDui Seva ga na bua ko a tea = Raccoglierai cio' che hai coltivato

Questo proverbio si riferisce al frangipani, chiamato bua in fijiano, ed al costume di mettere un fiore di frangipani dietro l'orecchio, quindi se hai piantato un albero di frangipani potrai mettere il fiore dietro l'orecchio.

E lutu na niu ka lutu ki vuna = Quando il cocco cade, cade sempre alla base dell'albero

Questo proverbio si riferisce al comportamento dei bambini che riflette sempre l'insegnamento dei genitori.

Na nomu i qasiqasi ga qei = Il bambino impara guardando la mamma

Questo proverbio e' una variante del precedente che vede i granchi come protagonisti invece del cocco. La storia racconta che una mamma granchio guardando il bambino granchio camminare a lato un giorno gli disse: "Ma perche' cammini cosi' non puoi camminare diritto?" ed il bambino granchio un po' stupito le rispose: "Ma mamma cosi' e' come cammini tu, io ho imparato guardando te (Na nomu i qasiqasi ga qei)".

UviE vaka e kana uvi katakata = Parla cosi veloce che si fa fatica a capire

Questo proverbio si riferisce all' Uvi, una radice che deve essere bollita per essere mangiata. Quando le radici vengono mangiate e sono troppe calde, viene spontaneo fare dei movimenti strani e veloci con la bocca e la lingua per raffreddarle.
Questi movimenti vengono paragonati ad una persona che parla talmente veloce che non si capisce nulla quando parla.

Vakaru Ni Ivi = Nulla e' cio' che appare

Il proverbio si riferisce al Ivi Tree (albero Ivi) che dalla sua apparenza sembra avere foglie fitte in grado di riparare dalla pioggia ma quando piove la pioggia passa velocemente attraverso le foglie.

 DaloVaka e cavu na na dalo matua = Quando il dalo e' maturo e' facile da raccogliere

Questo proverbio si riferisce alle persone che rispondono velocemente ad una richiesta senza lamentarsi. La persona viene paragonata alla pianta di dalo che quando e' matura si stacca facilmente dal terreno a differenza di quanto e' acerba ed ha radici profonde ed intricate.

Sa laki tei tarawu = E' andato avanti per piantare del tarawa

Questa e' un espressione cordiale e simpatica che si usa quando qualcuno muore. Il proverbio si riferisce al frutto Tarawu ed invece di dire che qualcuno e' morto, e' usanza dire che la persona ci ha anticipato andando a piantare lel tarawu nell'aldila'.

Voci vaka vudi = Quando il frutto e' maturo la pelle viene via facilmente

Questo proverbio si riferisce ad una persona che spiega qualcosa molto bene senza escludere nulla e la spiegazione e' interessante e di facile comprensione come quando togli facilmente la pelle ad un frutto maturo ed il frutto e' gustoso.

 Speriamo presto di potervi portare altre perle di saggezza delle isole.

Tratto da Tuwawa Proverbs

Tokoriki Island ResortTokoriki Island Resort
Boutique resort nel gruppo delle Mamanuca ideale per coppie alla ricerca di totale privacy ed indulgenza in un vero paradiso tropicale.
Da € 388,00 per notte
» PRENOTA CON NOI