La piu' completa guida blog Italiana sulle isole Fiji con informazioni, notizie, suggerimenti, curiosita', viaggi, foto, video e ancor di piu' da Italiani che ci vivono

Italiani a Fiji

CERCA
Google TranlsateTranslate this site with Google TranslateFRANÇAIS: Il s'agit d'un ordinateur fait la traduction de sorte qu'il ne sera pas précis à 100%. Toute contribution pour améliorer la traduction est bienvenue.DEUTSCH: Dies ist ein Computer-Übersetzung gemacht, damit es nicht zu 100% richtig sind. Jeder Beitrag zu dieser Übersetzung zu verbessern, ist herzlich willkommen.ESPAÑOL: Este es un equipo que hizo la traducción por lo que no será del 100% de precisión. Cada contribución para mejorar esta traducción es bienvenida.PORTUGUÊS: Esta é uma tradução de computador feita de modo que não será 100% precisa. Toda contribuição para melhorar as traduções é bem-vinda.РУССКИЙ: Это компьютер сделан перевод, чтобы она не будет 100% точным. Каждая вклад в улучшение этого перевода можно только приветствовать.中文:这是一台计算机的翻译,这样就不会做到100%准确。每一个贡献,以改善这种转换是值得欢迎的。日本語:これは、コンピュータのことですので、100%の正確されません翻訳した。すべての貢献は、この翻訳を改善するため大歓迎です。한국어 : 이것은 컴퓨터가 있으므로 100 % 정확하지 않을 것입니다 번역했다. 모든 기부금은이 번역 내용 개선에 오신 것을 환영합니다.

Ivanet

Turista tedesco cerca di scappare con un iguana dalle Fiji

Di Ivanet (del  07/12/2011  @ 04:57:54, in Cronaca, Letto 3289 volte)
Condividi

Dirk Bender arrestato per tentativo di esportare un'iguana protetta dalle FijiÈ un periodo che leggo notizie Italiane che fanno riferimento ai Tedeschi per la loro economia e le loro leggi ma, dal mio punto di vista di Italiano alle Fiji, ai Tedeschi bisognerebbe ricordare che le leggi all'estero esistono anche per loro. Con questa introduzione mi sto riferendo ad una storia che ultimamente ha fatto un gran scalpore qui, ovvero quella di un turista Tedesco che ha cercato di uscire da Fiji con una crested iguana nascosta tra i suoi bagagli. 
Non ridete e non pensate che sia una cosa da poco, ANZI! 

Una Fiji Crested IguanaPrima di spiegarvi il fatto vero e proprio lasciate che vi ricordi che le Fiji Crested Iguana sono animali ad alto rischio d'estinzione ed un simbolo molto importante per la popolazione di questo paese. Questi piccoli e coloratissimi rettili fanno parte di un ecosistema delicato che resiste agli attacchi del progresso e sottolinea quanto sia importante il rispetto della natura e dei suoi abitanti in un luogo ben specifico come alcune delle isole delle Fiji.

Ma veniamo ai fatti..
Tutto iniziò Sabato scorso (3 Dicembre 2011) quando Dirk Bender venne fermato dopo il check-in per il volo Nadi-Hong Kong per una perquisizione di routine da parte delle autorità aeroportuali Fijiane. All'inizio gli agenti non trovarono nulla di cui allarmarsi ma sembrerebbe che, dopo aver ricevuto una segnalazione, un'agente dell'immigrazione locale abbia insistito per una seconda e più attenta analisi del bagaglio. Fu durante questa seconda perquisizione che, all'interno dello zaino di "Herr" Bender, avvolta in un panno baganto, venne ritrovata una crested iguana in cinta.

Immediatamente il turista fu messo agli arresti e consegnato alla polizia dell'aeroporto.
Durante un primo interrogatorio, Bender confessò di non aver un regolare permesso per "esportare" il piccolo rettile. Aggiunse che, lo scorso 28 Novembre 2011, la Polizia locale requisì ben 8 esemplari di crested iguana dalla sua stanza d'albergo e l'iguana ritrovata il 3 Dicembre dall'Immigrazione facesse parte della stessa "partita" ma lui si dimenticò che quest'ultima fosse nel suo zaino.

Dirk Bender ce la mise tutta per convincere le autorità Fijiane che non avrebbe mai più fatto una cosa del genere e che era pronto a pagare qualsiasi multa che gli venisse imposta e così è stato.

Prigione di Natabua (Fiji)Per queste cose le autorità Fijiane non scherzano assolutamente e, dopo qualche giorno di carcere, Bender è stato condannato ieri a pagare una multa di 15000 F$ (circa 6200 EU) entro 28 giorni o di passare una "vacanza gratuita" nell'albergo "5 stelle" di Natabua Prison, una delle poche prigioni delle Fiji rinunciando ai propri documenti di viaggio.

Ora Dirk Bender è in custodia dell'Immigrazione Fijiana.

Durante i vari interrogatori, Dirk ha confessato di aver comprato l'iguana da un signore Fijiano e su questo ho il dovere di mettere in allarme tutti voi che state leggendo questo articolo:

SE SIETE IN VACANZA ALLE FIJI ED UN FIJIANO VI OFFRE DI COMPRARE UN'IGUANA DITE DI NO!

Scrivendo questa cosa mi sento un pò imbecille... è come se dovessi scrivere:

WWF alla salvaguardia dei tonniSE SIETE IN VACANZA IN CINA ED UN CINESE VI OFFRE DI COMPRARE UN PANDA VOI COSA RISPONDERESTE?

Questa cosa mi fà pensare ad una pubblicità del WWF sulla salvaguardia dei tonni che, raffigurando un tonno con la maschera da panda diceva "Ti importerebbe di più se fosse un panda?"

Ritornando sull'argomento di questo articolo, trovo altamente sbagliato voler portare animali (piccoli o grandi che siano) lontano dal loro habitat naturale, SPECIALMENTE SE QUESTI FANNO PARTE DI UNA SPECIE AD ALTO RISCHIO D'ESTINZIONE! Forse può sembrare naturale che in paesi poveri come le Fiji, i locali cerchino di raggranellare qualche soldo vendendo i partimoni della natura del paese ma ciò non vi darà il permesso di esportare tali patrimoni e sappiate che correrete grandi rischi passando la dogana.

Detto questo spero che l'avventura di Dirk sia per coloro che decideranno di viaggiare alle Isole Fiji (o in altri paesi tropicali) un monito e che cose del genere non debbano più accadere.

Personalmente spero che le lacrime di coccodrillo di Dirk Bender gli servano a poco e che questa vicenda aiuti il governo Fijiano ad essere più vigile in casi come questo.
Il contrabbando di animali in via d'estinzioni è un mercato molto redditizio specialmente in Europa e sono davvero scettico nel credere che Dirk (dopo che la polizia requisì le prime 8 iguane dalla sua stanza) stesse portando un regalo alla sua ragazza in madrepatria. Voi cosa ne pensate?

Notizie e foto tratte da Fiji Times, Radio Fiji, Creative Ad

 

I tropici low cost I tropici low cost
14 giorni e 13 notti - Un viaggio indimenticabile attraverso le più belle isole delle Yasawa
a partire da € 1570,00 a persona - Valido fino a 31/03/2013

Articolo   Storico  Stampa   Condividi Condividi

TrackBack Url (moderato): http://www.italianiafiji.it/dblog/tb.asp?id=534
Non ci sono ancora commenti o discussioni inserite.

Inserisci un commento
questa è la tua occasione per farci le tue domande o per dare la tua opinione
Il tuo nome

Il tuo email (visibile dal nostro staff)

Link (visibile al pubblico)

Anti-Spam
CAPTCHA
Carica un nuovo codice

Testo del commento
Salva i miei dati per commenti futuri
Ricevi notifiche via email di nuovi commenti
Nota: I commenti sono moderati. Il tuo commento sar visibile solo quando approvato.

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


Leggi i post precedentiback to top

Magliette e gadget divertenti

Booking.com Vola a Fiji

Cerca hotel

Check-in

calendar

Check-out

calendar


Cronaca


Foto del giorno

Sfilata Marama Dina


Sfilata Marama Dina
Gallerie fotografiche
Anna e Ivan (82) Avvenimenti (13) Calamit (14)
Citt (6) Cucina (2) Curiosit (13)
Fauna (18) Flora (18) In giro (37)
Popolazione (29) Regno di Tonga (50) Spiagge e mare (44)
Storiche (10) Tramonti (11) Turismo (94)

Mappe e Meteo

Mappe meteo
Previsioni
Maree

Mappa turistica
Mappa interattiva
Fiji dal Satellite


Ascolta Betelnut Radio - La migliore musica dalle isole del Sud Pacifico in streaming

Dal nostro negozio online
Maglietta uomo manica lunga - Cuore TribaleMaglietta uomo manica lunga - Cuore Tribale
Maglietta uomo manica lunga - Cuore Tribale

Maglietta Raglan cotone Cuore Tribale con maniche lunghe nere e design Fijiano sul retro.
da 26,95
...altri articoli: abbigliamento, musica

Youtube.com
Video dalle Fiji
Esclusivi
Sport acquatici e immersioni
Turismo e diari di viaggio
Musica, danze e canzoni
Strade e città
Cultura, tradizione e mitologia
Cronaca, sport e calamita'
Curiosità e fan video