La piu' completa guida blog Italiana sulle isole Fiji con informazioni, notizie, suggerimenti, curiosita', viaggi, foto, video e ancor di piu' da Italiani che ci vivono

Italiani a Fiji

CERCA
Seguici su FacebookSeguici su Google+Seguici su Chime.in Seguici su TwitterI nostri video su YoutubeCollegati su LinkedinSeguici su Friendfeed
Google TranlsateTranslate this site with Google TranslateFRANÇAIS: Il s'agit d'un ordinateur fait la traduction de sorte qu'il ne sera pas précis à 100%. Toute contribution pour améliorer la traduction est bienvenue.DEUTSCH: Dies ist ein Computer-Übersetzung gemacht, damit es nicht zu 100% richtig sind. Jeder Beitrag zu dieser Übersetzung zu verbessern, ist herzlich willkommen.ESPAÑOL: Este es un equipo que hizo la traducción por lo que no será del 100% de precisión. Cada contribución para mejorar esta traducción es bienvenida.PORTUGUÊS: Esta é uma tradução de computador feita de modo que não será 100% precisa. Toda contribuição para melhorar as traduções é bem-vinda.РУССКИЙ: Это компьютер сделан перевод, чтобы она не будет 100% точным. Каждая вклад в улучшение этого перевода можно только приветствовать.中文:这是一台计算机的翻译,这样就不会做到100%准确。每一个贡献,以改善这种转换是值得欢迎的。日本語:これは、コンピュータのことですので、100%の正確されません翻訳した。すべての貢献は、この翻訳を改善するため大歓迎です。한국어 : 이것은 컴퓨터가 있으므로 100 % 정확하지 않을 것입니다 번역했다. 모든 기부금은이 번역 내용 개선에 오신 것을 환영합니다.

Ivanet

Le Fiji entrano nella stagione dei cicloni 2011/2012

Di Ivanet (del  17/11/2011  @ 05:27:38, in Calamit, Letto 3038 volte)
Condividi

Un ciclone sulle FijiDa qualche giorno le Fiji sono entrate ufficialmente nella "stagione umida" che durerà fino al prossimo Aprile. Seppur, dall'inizio di Novembre ad oggi, di piogge se ne sono viste davvero poche ed il caldo, tipico di questa stagione, inizia a farsi sentire, come di consueto la popolazione delle Fiji inizia a parlare di cicloni. Dopo il devastante passaggio del ciclone Thomas (2010) la popolazione locale, che si era un pò rilassata precedentemente a quell'evento, si è resa conto che il pericolo ciclone è più che mai reale e sta prestando maggiore attenzione alle stime e previsioni annunciate dagli esperti.

La stagione dei cicloni viene annunciata "ufficialmente" dalla pubblicazione delle stime del Fiji Meteorological Centre di Nadi. Gli esperti, dopo un attento studio dei modelli climatici e delle situazioni atmosferiche presenti quest'anno, hanno deliberato che le Fiji potrebbero essere colpite da uno o due clicloni durante la stagione 2011/2012 ed uno di questi potrebbe arrivare o superare il grado di "categoria 3".

Le stime dicono che la regione del Sud Pacifico, quest'anno, corre rischi ciclonici sotto la media. Gli studi fatti dal 1969/70 ad oggi hanno sottolineato una media di 9 cicloni all'anno (7 sotto l'influenza de la Nina e 10 sotto quella di el Nino). Questa è una stagione influenzata da la Nina e ci si aspetta dai 5 agli 8 cicloni in tutta la regione e che la maggior parte delle perturbazioni cicloniche nasceranno nel Coral Sea, tra l'Australia e la Nuova Caledonia.

Dai dati promulgati dal Fiji Meteorological Centre ho creato la seguente tabella che indica la probabilità dell'arrivo di cicloni per paese della regione durante il periodo tra il 1' Novembre 2011 ed il 30 Aprile 2012:

Previsioni dell'earrivo di cicloni per la regione del Sud Pacifico tra il 2011 ed il 2012

Il grafico rappresenta in blu la probabilità dell'arrivo di un ciclone ed in rosso la probalibità che uno (o più) di questi cicloni possano superare la categoria 3 e diventare uragani. Guardando questo grafico si denota che la Nuova Caledonia e Vanuatu saranno, come spesso succede, i paesi a più a rischio mentre Tokelau non dovrebbe avere nessun ciclone.

Le Fiji, pur essendo rappresentate al terzo posto, si dovranno preparare ad almeno 1 ciclone. Ricordo che il Fiji Meteorological Centre ha previsto dai 5 agli 8 cicloni in tutta la regione ma c'è sempre da tener presente che queste stime potrebbero non avverarsi.

Infatti, anche lo scorso anno gli esperti hanno previsto 1 o 2 cicloni per le Fiji ma nessuna delle perturbazioni che si sono formate nella zona, e sono diventate cicloniche, hanno colpito il nostro paese:

Cicloni nella regione 2010/2011 nel Sud Pacifico

Come potrete vedere dall'immagine qui sopra (presa da Australian Severe Weather), durante la stagione 2010/2011 le Fiji non sono state colpite direttamente da nessun ciclone se non per le code di Vania (#4). Ecco i dati dei cicloni che vedete nell'immagine:

Nome # sulla mappa Numero ciclone Date Venti max in Kmh Nazioni toccate o avvicinate
Vania 4 TC1005 05/01/11 - 18/01/11 65 Nuova Caledonia, Vanutau, estremo ovest di Fiji
Wilma 7 TC1108 19/01/11 - 30/01/11 100 American Samoa, Wallis and Futuna
Yasi 10 TC1111 26/01/11 - 05/02/11 115 Wallis and Futuna
Zaka 11 TC1112 05/02/11 - 08/02/11 50 Tonga
Atu 15 TC1117 14/02/11 - 06/03/11 90 Vauatu, Nuova Caledonia
Bune 16 TC1119 22/03/11 - 04/04/11 70 tra Fiji e Tonga
19 - 21 - 23 - 24 - 25 = Tropical Depressions o Tropical Disturbances

Quindi?... Per quest'anno cosa ci dobbiamo aspettare?

Bella domanda!
Purtroppo i cicloni sono un'evento dalla natura difficilmente preannunciabile con buon anticipo. Noi, dopo tutti questi anni di permanenza a Fiji, abbiamo imparato a leggere le carte del clima e fare confronti tra dati di divesi siti di meteorologia che consultiamo durante questa stagione ma, pur ammettendo di essere abbasstanza bravi, è davvero difficile essere sicuri se una bassa pressione diventi un ciclone o se questo colpirà o meno il nostro territorio. Dal momento che una perturbazione scende sotto i 1005 di pressione ed i venti la portano su una corrente in direzione delle Fiji, per noi iniziano a suonare i campanellini di allarme... come, per esempio, è successo l'altro ieri, rivelandosi il primo falso allarme della stagione:

TD01F 2011 si avvicina a FijiLa perturbazione TD01F (Tropical Depression 01) è nata Lunedì scorso come un "disturbo tropicale" a nord dell'arcipelago, partendo da 1008 di pressione e muovendosi verso sud. Ieri, TD01F è diventata una "depressione tropicale" scendendo a 1004, avvicinandosi sempre più alle Fiji ed aumentando la probabilità di trasformarsi in un ciclone da "bassa" a "moderata". Ma oggi la situazione è nettamente migliorata. Il livello di pressione è oltre i 1006, la perturbazione è classificata come una normale "bassa pressione" ed in gran parte dell'arcipelago (Lautoka inclusa) c'è il sole ed una deliziosa brezza. Qualche mese fà ho descritto l'avvicinarsi di una depressione tropicale alle Fiji parlando del ciclone ATU.

una coppia a Musket cove ResortSe è vostra intenzione venire a Fiji, o nel Sud Pacifico, tra Novembre ed Aprile sappiate che la possibilità di vivere l'esperienza di un ciclone, quest'anno, è bassa ma ciò non esclude il fatto che quel ciclone previsto dalle stime possa colpire proprio in quel periodo. In questo caso il nostro consiglio è di scegliere di passare la vostra vacanza a Fiji in un resort a poca distanza dall'isola principale di Viti Levu (Mamanuca o Yasawa) e sicuramente NON una crociera. Questo consiglio nasce dal fatto che in caso di pioggia in un resort avrete più possibilità di intrattenimento mentre in crociera, oltre al rischio di soffrire il mal di mare, avrete meno possibilità di svago dato lo spazio ristretto. Inoltre, nel caso un ciclone sia in rotta con la struttura da voi scelta, verrete evaquati in uno degli hotel di Nadi, mentre le crociere potrebbero essere annullate senza preavviso.

Durante la stagione dei cicloni (o stagione umida) piove per decine di minuti praticamente tutti i giorni ma la possibilità di piogge frequenti esiste specialmente in caso di depressioni o disturbi tropicali. Quindi vi invitiamo nuovamente a pensare al fatto che è proprio grazie alla pioggia che le nazioni del Sud Pacifico sono quei paradisi tropicali che sono.

A questo punto Anna ed io iniziamo a prepararci alla stagione organizzandoci per ogni evenienza, seguendo vari siti meteo e guardando il cielo ed i suoi spettacolari fenomeni.

 

Benessere e lusso - Viaggio 5 stelle nel prestigio delle isole Fiji Benessere e lusso - Viaggio 5 stelle nel prestigio delle isole Fiji
10 giorni e 9 notti - Una vacanza esclusiva e romantica in una delle destinazioni più chic del mondo
da € 5350,00 a coppia - Valido fino a 31/03/2013

Articolo   Storico  Stampa   Condividi Condividi
Tag:   

TrackBack Url (moderato): http://www.italianiafiji.it/dblog/tb.asp?id=530
#1
Ho programmato un soggiorno isole yasawa ultimi 10gg di marzo 2012. Ho due bimbi di 4 e 5 anni. Ritenete che qs periodo sia troppo rischioso x il clima ?? Grazie. Giovanna(treviso)
Di  Giovanna  (inviato il 07/12/2011 @ 22:19:21)
#2
Bula Giovanna.
Purtroppo e' difficile risponderti. La fine di Marzo ricade ancora nella stagione umida e, seppur il rischio e' molto limitato, non e' possibile dire che NON ci siano cicloni. Personalmente direi che la probabilita' di un ciclone in quel periodo (quest'anno) e' molto bassa ma non prendere le mie parole per oro colato.. e' solo una mia opinione.
Di  Ivan  (inviato il 13/12/2011 @ 05:00:50)
#3
Ciao, noi saremo in viaggio di nozze nella seconda settimana di giugno 2012 al Matamanoa Island resort, in base a quanto letto sul vostro utilissimo sito mi sembra che le probabilità di maltempo siano bassissime. E' corretto?
Se ho capito bene il freddo fijiano di questo periodo si puo' paragonare al nostro giugno o settembre. grazie per chia abbia voglia di darmi ulteriori info.
Di  Marco  (inviato il 22/02/2012 @ 11:26:04)
#4
Bula Marco, Giugno e' in effetti uno dei mesi migliori per venire alle Fiji.
Fa' parte della nostra stagione secca caratterizzata da calde giornate di sole, serate fresche e bassa probabilita' di pioggia.
Ciao e buon viaggio
Anna
Di  Anna  (inviato il 27/02/2012 @ 02:55:57)

Inserisci un commento
questa è la tua occasione per farci le tue domande o per dare la tua opinione
Il tuo nome

Il tuo email (visibile dal nostro staff)

Link (visibile al pubblico)

Anti-Spam
CAPTCHA
Carica un nuovo codice

Testo del commento
Salva i miei dati per commenti futuri
Ricevi notifiche via email di nuovi commenti
Nota: I commenti sono moderati. Il tuo commento sar visibile solo quando approvato.

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


Leggi i post precedentiback to top

Magliette e gadget divertenti

Booking.com Vola a Fiji

Cerca hotel

Check-in

calendar

Check-out

calendar


Calamit


Foto del giorno

Anna sulla spiaggia di Malolo al tramonto (Lomani island resort)


Anna sulla spiaggia di Malolo al tramonto (Lomani island resort)
Gallerie fotografiche
Anna e Ivan (82) Avvenimenti (13) Calamit (14)
Citt (6) Cucina (2) Curiosit (13)
Fauna (18) Flora (18) In giro (37)
Popolazione (29) Regno di Tonga (50) Spiagge e mare (44)
Storiche (10) Tramonti (11) Turismo (94)

Mappe e Meteo

Mappe meteo
Previsioni
Maree

Mappa turistica
Mappa interattiva
Fiji dal Satellite


Ascolta Betelnut Radio - La migliore musica dalle isole del Sud Pacifico in streaming

Dal nostro negozio online
Felpa unisex Cuore TribaleFelpa unisex Cuore Tribale
Felpa unisex Cuore Tribale

Felpa Fruit of the Loom cotone Cuore Tribale con cappuccio e design Fijiano sul retro.
da 34,95
...altri articoli: abbigliamento, musica

Youtube.com
Video dalle Fiji
Esclusivi
Sport acquatici e immersioni
Turismo e diari di viaggio
Musica, danze e canzoni
Strade e città
Cultura, tradizione e mitologia
Cronaca, sport e calamita'
Curiosità e fan video